Informazioni precontrattuali

In osservanza delle disposizioni pubblicate su G.U. 58/2014, Decreto Legislativo 21/2014, onde fornire tutte le informazioni precontrattuali per i nostri clienti, riportiamo quanto segue:

Identità del venditore: Arteferretto S.r.l.
Indirizzo geografico: via Sabbionara, 1581 Merlara (Padova)
Num. telefono: 0429 84 44 96
Num. fax: 0429 84 43 22
Indirizzo di posta elettronica: info@arteferretto.com
il cliente potrà rivolgersi a questi recapiti per ogni necessità, compresi i reclami.

Caratteristiche del prodotto:

Tutti gli articoli posti in vendita su questo negozio sono corredati da una descrizione. Qualora il cliente non la ritenesse sufficientemente esaustiva, potrà richiedere informazioni aggiuntive citando l’articolo al quale è riferita la richiesta.

Prezzo dei beni:

I prezzi di tutti gli articoli sono chiaramente indicati e sono comprensivi di Iva.
Per articoli che prevedono varianti o più configurazioni, le eventuali differenze di prezzo sono indicate chiaramente in riferimento ad ogni modifica scelta sull’apposito menu.

Le modalità di pagamento possibili sono:

  • Bonifico Bancario
  • Carta di credito
  • PayPal
  • Assegno bancario
  • Pagamento a rate tramite finanziaria Consel
  • Pagamento in contrassegno

Modalità di esecuzione:

Tutti gli ordini passano allo stato di esecuzione soltanto dopo la verifica del pagamento.

Modalità di consegna:

La fase della consegna dei nostri prodotti comporta una serie di attenzioni indispensabili per garantire al cliente il godimento di un prodotto ineccepibile che non abbia subito danni durante il trasporto.

Una serie di accorgimenti e modalità di comportamento da tenere al momento della consegna vengono suggeriti ai nostri clienti con una apposita comunicazione che accompagna le informazioni sul tracciamento della spedizione. L’osservanza di queste norme tutela al 100% il cliente da ogni possibile danno derivante dal trasporto.

I costi relativi la spedizione sono indicati chiaramente prima della conclusione dell’ordine. Essi dipendono dal volume o dal peso dell’oggetto acquistato e dalla località di destinazione. Una tabella riepilogativa delle tariffe è consultabile a questa pagina

La consegna standard è intesa al piano stradale nel punto più vicino all’abitazione del cliente raggiungibile con il mezzo del trasportatore.
La consegna al piano opzionale è soggetta a condizioni vincolanti quali la presenza di un ascensore o montacarichi sufficientemente capiente e una fattiva collaborazione con l’autista incaricato della consegna.
Per consegne diverse da quella standard (maggiormente impegnative, che necessitano di facchinaggio o montaggio) si possono richiedere servizi aggiuntivi per i quali sarà determinato un costo a preventivo che verrà comunicato prima del perfezionamento dell’ordine.

Il cliente è tenuto ad informare il venditore di impedimenti o situazioni particolari relativi la viabilità che possano comportare problemi alla consegna da parte del corriere o dei suoi mezzi (Strada stretta, restrizioni alla circolazione, necessità di permessi speciali…)
La mancata comunicazione potrebbe comportare l’impossibilità di effettuare il servizio di consegna. I costi generati dalla mancanza di queste informazioni (ad esempio costi di giacenza, di riconsegna, di rientro ecc.) saranno addebitati al cliente.

Passaggio del rischio

Nelle vendite in cui la spedizione è organizzata e a carico del venditore, il rischio della perdita o il danneggiamento dei beni stessi rimane in capo al venditore sino a che il consumatore non entri fisicamente in possesso dei beni (questo avviene firmando la ricevuta di consegna del corriere al momento della consegna). Da ciò deriva il richiamo ad una particolare attenzione che il cliente deve prestare nel momento in cui accetta la consegna del bene. Per una tutela maggiore del cliente, il nostro servizio clienti contatta l’acquirente in prossimità della consegna fornendogli utili consigli sul comportamento da tenere nei confronti dello spedizioniere.

Il cliente può proporre di curare per proprio conto il ritiro. In tale caso, il rischio della spedizione rimane in capo al consumatore.

Termini di consegna:

Per tutti i prodotti standard ci impegniamo ad effettuare la spedizione entro 15 giorni lavorativi, salvo cause di forza maggiore. Qualora si verificassero particolari condizioni tali da far prolungare il termine di attesa, Arteferretto avviserà tempestivamente il cliente che potrà, in conseguenza di ciò, annullare l’ordine ed ottenere immediato rimborso dell’intero importo versato. Per prodotti personalizzati o che per la loro particolarità necessitano di una preparazione più lunga, i termini di consegna saranno comunicati nello specifico al cliente che sarà libero di decidere di convalidare o meno l’ordine.

Uso e corretta manutenzione degli oggetti acquistati

Quando non specificatamente indicato, per un corretto uso e un’adeguata manutenzione dei prodotti acquistati, il cliente dovrà fare riferimento alle indicazioni dell’apposita sezione nella pagina di aiuto raggiungibile qui, con particolare attenzione all’invito ad evitare l’uso di prodotti chimici.

Garanzia Legale

Tutti i prodotti acquistati su questo sito godono della Garanzia Legale di conformità come dettato dal Codice del Consumo (articoli 128 e ss).
Tale garanzia ha durata di due anni dalla consegna del bene.

Caratteristiche generali del mobile in legno

Tutti i mobili in vendita su questo sito sono realizzati artigianalmente in legno grezzo e successivamente rifiniti con la tinta scelta dal cliente. Al pari della costruzione, anche la lucidatura è eseguita manualmente.
Sono considerate caratteristiche comuni universalmente accettate alcune particolarità che riguardano la struttura, l’assemblaggio e la lucidatura dei vari elementi del mobile. Il legno è materia viva soggetta a movimenti anche dopo molto tempo. Il mobile in legno non può, per sua stessa natura e metodologia di lavorazione avere caratteristiche assimilabili a mobili realizzati in melamminico o con materiali non naturali. La natura stessa del legno implica difformità tra un esemplare e l’altro e fattori quali la nodosità o le imperfezioni di alcune parti non vanno considerati difetti ma una caratteristica implicita che il cliente accetta nel momento in cui trasmette l’ordine.
L’assemblaggio manuale e la finitura applicata possono avere caratteristiche che non vanno identificate come difetti, ma come peculiarità specifiche del prodotto. Alcuni aspetti riconducibili al mobile in stile sono: lievi fessure tra le giunzioni di parti di legno dovute al movimento del legno stesso o volutamente lasciate per prevenire futuri assestamenti degli elementi; spigolatura e carteggiatura di parti del mobile che possono differire uno dall’altro a causa della loro realizzazione manuale; tracce di spinatura o punti utilizzati per l’assemblaggio degli elementi; patinatura della tinta irregolare in quanto realizzata a mano (ad esempio, in un mobile a due ante, la patinatura, come pure la venatura del legno, non sarà mai uguale per entrambe. Questo distingue il vero legno da elementi in melamminico.); la verniciatura potrà non essere totalmente coprente in alcune parti del mobile come ad esempio la parte sotto del fondo ecc. La tonalità della verniciatura può variare anche per parti dello stesso mobile a causa di un diverso assorbimento del colore da parte del legno. Può capitare che due parti di legno, anche se provenienti dalla stessa pianta, possono “prendere” il colore diversamente l’uno dall’altro. Ciò dipende dalla diversa venatura e porosità, o dalla diversa direzione di taglio del legno.

Il cliente che acquista un mobile totalmente o parzialmente in legno massello accetta implicitamente l’eventualità che si verifichino movimenti del legno stesso che possono dare origine ad imperfezioni del tutto naturali, come piccole crepe o incurvamento. Tali fenomeni saranno maggiormente evidenti quanto maggiore sarà l’esposizione del mobile a temperature elevate o a frequenti sbalzi termici o di umidità. Non possono essere lasciati a diretto contatto del mobile per un tempo prolungato liquidi o oggetti umidi, nonché oggetti dall’elevata temperatura.

Diritto di recesso

Il cliente gode del diritto di recesso esercitabile entro 14 giorni a partire dall’acquisizione del possesso fisico del bene. Il diritto di recesso è esercitabile senza l’obbligo, da parte dell’acquirente, di motivare la sua decisione. Il costo della restituzione dei beni in caso di recesso dovrà essere sostenuto dal consumatore che beneficia di tale diritto.
Il Diritto di recesso non potrà essere esercitato per prodotti tappezzati, confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

Prima della scadenza del periodo di recesso (14 giorni dall’ottenimento del bene) il consumatore dovrà informare il venditore della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto. Ciò andrà fatto utilizzando l’apposito modulo o presentando una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto. Tale comunicazione potrà essere comunicata via mail e, preferibilmente ma non obbligatoriamente, formalizzata con l’invio di una Raccomandata postale con ricevuta di ritorno all’indirizzo del venditore.

Al cliente che recede dal contratto saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui siamo stati informati della decisione di recedere dal presente contratto. Il rimborso potrebbe essere trattenuto oltre i 14 giorni solo finché il cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni o finché questi non siano stati da noi ricevuti e controllati, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

Il venditore utilizzerà per il rimborso il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dall’acquirente, salvo diverso accordo tra le parti.

Il consumatore dovrà sostenere solo il costo diretto della restituzione dei beni provvedendo alla relativa organizzazione. Il venditore, previo accordo con il consumatore, potrà prestarsi all’organizzazione del ritiro della merce da far rientrare, informando il consumatore sugli oneri e costi che ciò comporterà.

Il venditore non è tenuto a rimborsare i costi supplementari (consegna al piano, preavviso telefonico, altri supplementi, ecc.) qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo di consegna meno costoso offerto.

Nel caso in cui i beni abbiano subito una diminuzione di valore dovuta ad una manipolazione o fatti diversi dall’uso comune, il consumatore potrà ugualmente esercitare il diritto di recesso. L’importo rimborsato sarà decurtato per il minor valore derivante dal diverso stato del bene in origine compreso l’imballaggio.

Qualora l’organizzazione del rientro del bene alla sede indicata dal venditore sia presa in carico dal consumatore, è consigliabile che il trasporto del bene venga coperto da assicurazione contro danni derivanti dal trasporto onde evitare la possibile diminuzione del valore del bene a causa di danni procurati nella fase di rientro.

Download modulo di Richiesta del diritto di recesso

Risoluzione online delle controversie

Per le controversie online
Online Dispute Resolution 
(website is an official website managed by the European Commission dedicated to helping consumers and traders resolve their disputes out-of-court.)

 

Per maggiori dettagli e informazioni sul contratto d’acquisto su questo sito vedi le condizioni d’uso.